giovedì 7 novembre 2013

La carbonese


La carbonese (carbonara alla milanese)


La Carbonese
Ormai è un tormentone. Quando posso  cucino la carbonese, la mia carbonara dedicata a Milano, che ho presentato  in uno show cooking da Brian & Berry di San Babila insieme con Ernst Knam (nell’occasione il grande maestro pasticcere ha dedicato a Milano un cioccolatino), nel corso di Milano Food Week.  Qui l’ho preparata con una collaboratrice d’eccezione, Valeria Bennati, conduttrice radiofonica in RTL 102,5 nonché autrice, tra l'altro, di Kitchen in Love.

Ma veniamo alla carbonese (ho in mente  altre versioni)
Monto  i tuorli a bagnomaria



 per 4
320 g di pasta corta
3 tuorli
60 g di burro
60 g di grana padano
8 fettine di pancetta arrotolata
1 bustina di zafferano
pepe nero
sale


Con Valeria prima di impiattare 1
A bagnomaria monto i tuorli e poi aggiungo a pezzetti il burro. Potete usare più o meno burro, come preferite.  Metto le fettine di pancetta in una padella e le faccio rosolare, senza aggiungere grassi, in modo da renderle croccanti. Grattugio il formaggio e lo incorporo agli albumi. Cuocio la pasta in acqua salata  e stempero in 2 cucchiai d’acqua di cottura lo zafferano. Quando la pasta è pronta la condisco con  l’acqua allo zafferano, le uova,  la impiatto e la completo con chips di pancetta spezzettata e pepe nero.

Con Valeria prima di impiattare 2
















Con Valeria penso che preparerò altri piatti…

10 commenti:

  1. No vabbè, la carbonese ci piace!!

    RispondiElimina
  2. Già mi incuriosiva il titolo!!! Ora finché non la rifaccio, mi resterà la voglia!!!

    RispondiElimina
  3. Sono rimasto attratto dal titolo (da buon romano amo moltissimo la carbonara) e ora ho capito che si tratta di una rivisitazione appetitosissima. Sono curioso di provarla!

    RispondiElimina
  4. quest'idea dell acarbonese è troppo forte...te la copio subito!
    a presto
    Alice

    RispondiElimina
  5. E' un piatto adorato da tutti meno dalla sottoscritta ma purtroppio per l'allergia alle uova in particolare al tuorlo e farlo solo con l'album...nooooooo!
    Le tue varianti sono super ma, prendo nota altri non sono allergici.
    Buona serata.

    RispondiElimina