martedì 5 febbraio 2013

Tagliolini ai due carciofi con gamberi


Tagliolini ai due carciofi con gamberi


Nei titoli delle ricette non sempre si può scrivere proprio tutto per cui talvolta si è costretti a semplificare. Due carciofi, in questo caso, sta a indicare non già, come sarebbe corretto interpretare, due varietà diverse di carciofo, ma due differenti cotture della stessa varietà.  Il fondi cuociono con olio, aglio e prezzemolo a fiamma bassa per ammorbidirli, mentre i cuori di carciofo, tagliati a spicchi, rosolano in padella a fiamma  medio alta così da acquisire croccantezza.


Per 2
150 g di tagliolini freschi
8 gamberoni
3 carciofi con le spine
il succo di mezzo limone
½ cucchiaio di prezzemolo tritato
1 spicchio d’aglio
1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
10 g di burro chiarificato
20 g di burro
sale


Pulisci i carciofi ed elimini le brattee a due carciofi così da ricavare i fondi; elimina le punte e le brattee esterne del carciofo rimasto in modo da tenere solo il cuore.  Taglia a pezzetti i fondi e a spicchi sottili  il cuore di carciofo raccogliendoli man mano in una bacinella d’acqua acidulata con il succo di limone.
Sguscia i gamberoni, privali del filo intestinale. Schiaccia l’aglio e sbuccialo.  Raccogli i fondi di carciofo in una  piccola casseruola con l’olio, unisci l’aglio, 3 cucchiai d’acqua, poco sale e lascia cuocere a fiamma bassa per 10 minuti, sin quando saranno teneri.

Fai saltare i gamberi per circa un minuto in una padella con il burro chiarificato, poi raccoglili in un piatto e versa nella padella gli spicchi di carciofo sgocciolati e ben asciugati e falli rosolare per 4-5 minuti sino a ottenerli croccanti.

Nel frattempo cuoci la pasta in acqua bollente salata e poco prima di scolarla unisci i gamberi ai carciofi rosolati e dopo pochi secondi spegni la fiamma salando leggermente.

Scola la pasta, versala in un’ampia terrina in cui avrai ammorbidito il burro con 2-3 cucchiai dell’acqua di cottura dei tagliolini, mescola e distribuisci nei  piatti. Guarnisci con i carciofi cotti nei due modi, i gamberoni, completa con il prezzemolo e servi.







Ho servito un vino rosso del Valais,  il Conquete a 14 gradi di temperatura. La morbidezza de vino non ha provocato dissonanze con i carciofi i quali difficilmente si lasciano accompagnare dal vino soprattutto se bianco.  E’ ottenuto da uve fumin, utilizzate anche in Valle d’Aosta, che generano un vino garbato, suadente, con tannini morbidi così da poterlo servire fresco.





di Fabiano Guatteri

55 commenti:

  1. Ciao Fabiano,
    tutto quello che contiene carciofi mi entusiasma...e questa ricetta conferma le mie aspettative. Conosco l'abbinamento coi gamberoni ma la tua versione la trovo parecchio raffinata. Il vino che consigli me lo segno subito perché appunto io non so mai che vino abbinare ai carciofi e generalmente mi butto sui bianchi, con esiti non sempre felici...Grazie delle dritte!
    simona

    RispondiElimina
  2. Che meraviglia questa ricetta !

    RispondiElimina
  3. Molto interessante la tecnica di cottura dei due carciofi e molto appetitoso il piatto nel complesso. Non conosco quel vino, ma mi piace l'idea di accompagnare questo primo con del vino rosso poco tannico. :-)

    RispondiElimina
  4. concordo in pieno...trovo che l'abbinamento pesce e carciofi sia sensazionale.
    Oltre ai gamberi a me piace abbinare i carciofi con delle seppioline fresce, in una sorta di padellata gustosissima dove certo non può mancare la scarpetta.
    Grazie per la ricetta!
    felice serata!

    RispondiElimina
  5. Sarà' sicuramente un ottimo piatto, mi piace l'idea di separare le cotture del carciofo!

    RispondiElimina
  6. Come sempre abbinamenti e sapori delicatissimi, caro! Come resistere a questi tagliolini? ai gamberi non resisto, i carciofi mi piacciono moltissimo! Complimenti, una serata stupenda!

    RispondiElimina
  7. Ciao Fabiano, che bel blog... ti ho trovato girovagando .... divento subito una lettrice fissa ... ho letto il tuo profilo ... avevo capito che non cucinavi per la sopravvivenza ... ma così farai strage di cuori!!! Se ti va di venire a trovarmi, mi trovi qui
    http://architettandoincucina.blogspot.it/ ... a presto!!!

    RispondiElimina
  8. E questa va dritta dritta nelle ricette da fare al più presto! ;) Bella questa cosa delle due cotture, mi ispira... e che bontà, carciofi e gamberi è un abbinamento che mi piace molto :) Complimenti, baci e buona serata :)

    RispondiElimina
  9. Un piatto davvero molto interessante, i due tipi di cottura creano assime ai gamberoni, un mix particolare di sapori. Mi sono aggiunta ai tuoi lettori. Buona serata Daniela.

    RispondiElimina
  10. Che bell'abbinamento carciofi e gamberi! Mi piacciono molto i tuoi tagliolini!!
    Buona serata!

    RispondiElimina
  11. Ciao Fabiano, mi piace il contrasto tra le due consistenze dei carciofi, bellissima ricetta!!!
    Complimenti!!!
    A presto :)

    RispondiElimina
  12. Ciao, mi piace molto questa cottura separata dei carciofi. Essendo io un'amante dei carciofi prenderò spunto dalla tua ricetta. Grazie :)

    RispondiElimina
  13. Stupenda! Carciofi e gamberoni, bella accoppiata!

    RispondiElimina
  14. Una vera delizia questa pasta con gamberi e carciofi :-) Complimenti, come sempre, un abbraccio

    RispondiElimina
  15. Un abbinamento davvero delizioso. Da acquolina!
    Ciao
    Alice

    RispondiElimina
  16. Ciao Fabiano i tuoi piatti mi stuzzicano sempre l'appetito,ben presentati,ricette perfette e tante curiosità e "dritte" da cui poter imparare.
    Oltretutto amo i primi piatti in particolar modo e questo è davvero ottimo,da proporre!
    notte e a presto
    Z&C

    RispondiElimina
  17. Che piatto delizioso!! Adoro la pasta lunga quando poi qualcuno la cucina con pesce e qualche verdurina delicata impazzisco!!! Bravissimo!!

    RispondiElimina
  18. un piatto assolutamente irresistibile!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  19. a paret che adoro i carciofi ma per il resto devo dirti ricetta super, sia per l'abbinamento sia per la scelta accurata degli ingredienti!

    RispondiElimina
  20. Fantastico Fabiano, mi piace questa idea dei due carciofi, e grazie per il suggerimento sul vino, è sempre difficile trovarne uno che vada d'accordo con i carciofi!
    A presto!

    RispondiElimina
  21. Carciofi e crostacei stanno benissimo in coppia! :)
    Complimenti, bellissimo piatto!

    RispondiElimina
  22. Mi piacciono molto e si presentano davvero bene, bravo!!!!

    RispondiElimina
  23. carciofi e gamberi assicurano sempre un bell'abbinamento

    RispondiElimina
  24. E' sempre una garanzia passare da te...a volte mi sembra anche di poter sentire il profumo di ciò che proponi :-)
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  25. Un piatto eccellente, una presentazione impeccabile... l'unico rammarico è di non poter fare nemmeno un assaggio! Un vero peccato...

    RispondiElimina
  26. mi piace mi piace mi piace
    sarà che mangio poca pasta (che adoro) che le papille gustative mi sono impazzite!
    mi piacciono i carciofi, mi piacciono i gamberi e mi piace questo abbinamento, che fra l'altro non ho mai avuto occasione di assaggiare..non è che te ne è avanzata una forchettata eh?
    ahahah
    grazie del passaggio e ora ti seguo, sicuro!
    buona notte

    RispondiElimina
  27. Questa ricetta è da svenire!!
    Adoro sia i carciofi che i gamberi e con quei tagliolini all'uovo sono di un invitante pazzesco!!
    Sei fantasiosissimo!!
    Un abbraccio e a presto
    Carmen

    RispondiElimina
  28. non conoscevo la tecnica delle due cotture,grazie per avermelo insegnato.Buona giornata!

    RispondiElimina
  29. Ciao Fabiano, che piatto delizioso. Carciofi e gamberi sono un abbinamento perfetto e questa doppia cottura è da provare. A presto!

    RispondiElimina
  30. Fabiano inutile dire che questa ricetta te la copio! Una buona serata

    RispondiElimina
  31. Adoro i carciofi specialmente i fondi fatti come li descrivi se poi mi aggiungi anche i gamberi mi hai conquistata. Ho carciofi e anche gamberi quindi....ti dirò che li mangerò cosi mi vergogno ma non sono un amante della pasta a differenza di maritozzo quindi lui con la pasta io me li voglio gustare senza magari con una fetta di pane tostato sciocco sfregato con un velo d'aglio e il vino...mmmm qui non lo trovo ma proverò. Grazie della ricetta buona serata.

    RispondiElimina
  32. effettivamente le cotture diverse per le due parti del carciofo è azzeccata, ottimo. ciao

    RispondiElimina
  33. Hai ragione, nel titolo non ci sta sempre tutto, ma poi leggendo si scoprono meglio le ricette :-). Un primo piatto che trovo anche perfetto come piatto unico, mi piace molto l'abbinamento del vino! Buon w.e.

    RispondiElimina
  34. Non mi piacciono i carciofi ma passavo per un salutino... ( eppure l'altra sera al ristorante mi sono mangiata il filetto con la crema di carciofi e il lardo di colonnata e devo dire che il sapore non mi ha disturbata affatto... mah! Buon fine settimana

    RispondiElimina
  35. mi piace moltissimo questo piatto, un abbinamento perfetto e gustoso!! grazie e della visita! ciao!

    RispondiElimina
  36. Carciofi e gamberoni, una coppia da 10 e lode!!!Ciao, buon fine settimana.

    RispondiElimina
  37. wow delizioso questo primo! e devo dire che l'abbinamento e' fantastico!

    RispondiElimina
  38. Magnifico piatto!! Carciofi, gamberoni e tagliolini... farei festa!!!
    Un abbraccio e complimenti!!!

    RispondiElimina
  39. Non è mai facile scegliere i titoli per i proprio post...infatti mi aveva incuriosito il fatto "ai due carciofi" e poi è stato svelato il mistero.

    per il vino posso dirti che conosco il vitigno fumin (valdostano) e lo apprezzo notevolmente! Personalmente sono sempre a disagio quando devo abbinare un vino con le preparazioni a base di carciofi, e a dirla tutta mi incuriosisce tanto un accompagnamento con un vino rosso, vista (anche) la presenza dei gamberi....mi hai convinto a provare....ti faccio sapere!

    RispondiElimina
  40. E' vero nei titoli non si riesce mai a mettere tutto!!! Bisognerebbe sempre leggere tutto, senza dare mai niente per scontato.....
    Ottimo piatto, con ingredienti che amo molto e trovo interessante l'abbinamento con il vino rosso, da provare!!!
    Io di mio avrei messo un Ribolla Giallo, ma non sono per niente un'intenditrice!!!

    RispondiElimina
  41. Meglio se i titoli non dicono tutto...invitano a leggere la ricetta se riescono comunque a stuzzicare la curiosità :-). Pensa, ho fatto anche io gamberi e carciofi e ovviamente non li ho cotti in due modi e due tempi diversi.
    Così come mai mi sarei azzardata ad accompagnare questo piatto con un vino rosso: ho dato prevalenza al gusto del gamberone e mai a quello del carciofo ;-). Ancora non supero, e mi piace parecchio bere il vino, l'idea di accompagnare il pesce con il rosso. Mi convinci che devo provare ! Bello leggere le proposte di accostamento dei vini ai piatti.

    RispondiElimina
  42. beh un piatto geniale! accostamenti golosi e intriganti, la doppia cottura del carciofo fa la differenza nel piatto e tu come sempre bravissimo anche nell'abbinare e consigliarci un vino ad hoc:) personalmente avrei scelto un bianco ma ho così tanto da imparare nell'ambito vini che mi fido della tua proposta! complimenti:* un abbraccio :)

    RispondiElimina
  43. deliziosi questi tagliolini, mi piace molto la differente cottura dei carciofi!
    buon we
    Alice

    RispondiElimina
  44. Proprio oggi ho comprato dei carciofi e provo questo piatto raffinato. :)
    Rosalba

    RispondiElimina
  45. Ciao carissimo , un piatto davvero raffinato!!
    Buona domenica !!
    Anna

    RispondiElimina
  46. Carciofo e gamberone insieme e' una squisitezza che mi manda le papille gustativi in delirio!! Mi piace da morire questa ricetta!!!! :)

    Grazie per il messaggio che hai lasciato sul mio blog!! Sono felicissima di averti tra gli amici!!!!! :)

    Un sorriso,
    Antonella


    In corso sul mio blog il GIVEAWAY : 2 RIGHE D'AMORE

    RispondiElimina
  47. Che ricetta raffinata e prelibata, la trovo spettacolare e mi hai dato un'ottima idea per san valentino!!
    buona domenica

    RispondiElimina
  48. Fabiano che piatto meraviglioso! Bellissima l'idea di cuocere i carciofi in due modi diversi e molto elegante la presentazione.
    Buona domenica

    RispondiElimina
  49. Bellissimo piatto, invitante e voglioso!!! Un abbraccio marina

    RispondiElimina
  50. piatto molto elegante e naturalmente gustoso ...

    RispondiElimina
  51. Ciao Fabiano.. La combinazione carciofi/gamberi è una di quelle che preferisco in assoluto con la pasta!

    RispondiElimina